Come Coltivare la Salvia

In questa guida, ti insegno come coltivare la salvia. Sapevi che ne esistono varie specie, compresa anche quella per cucinare? Ora cercherò di spiegarti in modo semplice come prendertene cura, vedrai imparerai in fretta anche tu, e avrai soddisfazione nel vederla fiorire!

Esistono molti tipi di salvia, ne esiste un gran numero anche elegante e ornamentale oltre che a quella per cucinare. La salvia è una pianta annuale. Ha delle spighe di fiori bilabiati e di forma tubolare, con ciuffi di bratee colorate che circondano i fiori. Devi coltivare la salvia solo per semina.

Va coltivata in primavera, il tipo più delicato, la salvia splendens, va coltivata al coperto a metà primavera, ad una temperatura di 16 o 18 gradi. Il terreno dove la coltivi deve essere fertile e ben drenato, ma mi raccomando non secco. Devi esporla a pieno sole. La salvia può anche essere esposta a mezza ombra nelle zone calde.

Devi diradarla con attenzione ed annaffiarla. Se vuoi coltivare una salvia di aspetto molto decorativo, ti consiglio la salvia horminum che ha ciuffi di bratea vistose, molto belli dai colori porpora, rosa, bianche sorrette da steli di quarantacinque centimetri. Vedrai coltivarla ti darà molta soddisfazione cara amica!

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *