Come Costruire una Montatura con Short Basso

Pescando dalla spiaggia, in particolare con le tecniche del surf casting e del beach ledgering, ci sono tantissime alternative riguardo a stili e montature di pesca. Una fra queste è il trave con short basso, che si utilizza in situazioni di acqua velata e mare spumoso. Leggi la guida e scopri come costruirla velocemente.

Occorrente
Nylon, fluoro
Stopper, gommini, perline
Tubo termo restringente
Ami, piombi

Procurati del monofilo che poi utilizzerai come base per i tuoi travi da pesca. Inoltre prima di iniziare la costruzione delle montature cerca di acquistare qualche rollino in neoprene o sughero che potranno tornarti molto utili nella sistemazione e nel trasporto delle tue attrezzature, evitando fastidiosi grovigli. Procurati anche un piccolo taglia filo o in alternativa un taglia unghie.

La lunghezza del trave va scelta in base alle tue necessita ed alla tua attrezzatura, ma in genere 1,50 metri di nylon da 0,60 millimetri possono andare bene per coprire molte situazioni di pesca. Procurati dei piombi a piramide con occhiello in alluminio, dai 120 ai 150 grammi, questi modelli tengono il mare mosso e permettono di restare in pesca anche nei giorni più burrascosi.

Monta una girella con moschettone nella parte bassa del trave e ricoprila con del tubo in silicone antialga. Qui in basso andrai ad agganciare il piombo. Partendo dalla parte alta del trave inserisci uno stopper in cotone, una perlina, una girella numero 10 a barilotto, un’altra perlina e lo stopper di chiusura. Trascina il tutto e bloccalo utilizzando gli stopper a circa 10 centimetri dal piombo.

Adesso Crea un’asola nella parte superiore del trave con un doppio nodo semplice ed assicurati di rivestirla con del tubetto termo restringente. Costruisci il terminale con del fluorocarbon o semplicemente del nylon visto che le condizioni del mare lo permettono. Devi fare un finale lungo 50-60 centimetri del diametro di 0,30-0,35 millimetri armandolo con un amo Aberdeen adatto ad innescare vermi voluminosi.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *