Come Preparare Sgombro alla Griglia

La ricetta che vi voglio preparare oggi riguarda la realizzazione di un secondo piatto a base di pesce, perfetto da gustare in occasione di un barbecue estivo, meglio se in compagnia di amici e di un calice di vino bianco: stiamo parlando dello Sgombro alla Griglia.

Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato esclusivamente pesce freschissimo acquistato in mattinata al mercato del pesce ma, nel caso, potete sempre rivolgervi al vostro pescivendolo di fiducia.

Ingredienti
sgombri interi, 4
limone, 6 fette
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione: 20 minuti

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla pulizia del pesce: a meno che non ve lo siate fatto pulire dal pescivendolo, dovete procedere per conto vostro, facendo molta attenzione ad evitare di sfaldarlo in pezzi. Durante questo passaggio, ricordate di mantenere intatte testa, coda e la pelle (ma solo da un lato).

Procedete poi prendendo una ciotolina versandoci all’interno quattro cucchiai di olio extra vergine di oliva, il prezzemolo tritato, un pizzico di sale, le fettine di limone e uno spicchio di aglio, quindi mescolate bene.

Prendete il pesce e fate un taglio nella pancia del pesce nel senso della lunghezza e, dopo averlo adagiato in una teglia per il forno foderata con la carta apposita, ricopritelo con la marinatura precedentemente preparata. Mantenete riposare per una mezz’oretta circa in frigorifero, in modo che i sapori si uniscano al meglio.

Trascorso il tempo indicato, scolate il pesce dalla marinatura e adagiatelo sopra la griglia bollente dalla parte senza pelle. Dopo circa cinque minuti, girate con cura il pesce e procedete con la cottura nell’altro verso per qualche minuto. Durante questo passaggio, spennellate dell’altra marinatura se necessario.

Quando il pesce sarĂ  sufficientemente cotto, toglietelo dalla griglia e disponetelo nei piatti da portata.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *