Come Montare le Ante in Legno in Cucina

In questa guida vedremo come montare le antine in legno per la nostra cucina. Vedremo prima come montare i pensili della cucina e poi come montare le antine. Iniziamo con i pensili. Questo lavoro di montaggio può essere svolto impegnandosi un pò e avendo la giusta volontà.

Per quanto riguarda i pensili dobbiamo dire che per rendere più comodo il montaggio dei pensili è sufficiente usare come guida una cassa di legno, alta quanto l’interspazio, che sistemata sul piano di lavoro ci serve da appoggio man mano che proseguiamo nell’installazione. Proseguiamo con il secondo passo.

Uno speciale sistema di regolazione permette di rifinire al millimetro il fissaggio a muro, sia verticalmente che di lato. Il fissaggio a muro viene coperto con un cappuccio di plastica che maschera le viti anche all’interno. Ora passiamo con le antine. Il tutto va rifinito con le antine, i cassetti e altri elementi.

Lo zoccolo delle antine si aggancia alle gambe con un semplice meccanismo ad incastro, niente viti o trapano. Il pannello a parete nell’interspazio va rifinito con listelli coprigiunto. Al momento dell’acquisto, comunque, viene consegnata una guida facile e preziosa con tutte le indicazioni necessarie.