Come Pulire Negativi delle Foto

Chi di noi non ha i vecchi negativi delle foto fatte qualche tempo fa? È importante conservarli bene, in modo che non si rovinino e si possano riutilizzare in futuro. Perciò è fondamentale conservarli nel migliore dei modi, facendo il massimo dell’attenzione.

Nel caso in cui la conservazione non sia delle migliori c’è qualche rimedio per risolvere la situazione. La prima cosa da fare, in ogni caso, è mettere i negativi delle foto nelle apposite buste di carta con i taschini dove infilare i negativi stessi. Di solito le davano quando ritiravi le foto dal fotografo.

Non lasciare le buste in giro, ma conservale magari tutte in una scatola, in modo che la polvere non riesca a toccarli. Inoltre fai attenzione a quando li maneggi, evitando di toccare con le dita le foto.
Ora, se i tuoi negativi sono sporchi, ecco cosa devi fare: prendi un panno antistatico, il più delicato che hai. Se ne devi acquistare uno appositamente comprane uno adatto a Pc e scanner.

Passalo delicatamente, senza strofinare troppo, sul negativo in questione. Puoi inoltre utilizzare anche una bomboletta ad aria compressa, spruzzare sul negativo, e pulire sempre col panno elettrostatico. Se però ci sono macchie l’unica soluzione è mettere i negativi a bagno con acqua fredda e una goccia di sapone neutro per un’ora circa, e lasciarli asciugare all’aria.