Come Preparare Salsa di Pomodoro e Basilico

L’estate sta ormai volgendo al termine e a breve ci ritroveremo a trascorrere le nostre giornate dentro casa in mezzo ai fornelli, per scaldarci anche il morale. E come prepararsi all’arrivo dell’inverno nel modo migliore? Sicuramente preparando tante salse o sughi da conservare accuratamente nel freezer e da tirare fuori all’occorrenza: il successo è garantito e la soddisfazione di presentare in tavola un menù del tutto home made è unica.

La ricetta che andiamo a vedere oggi, ad esempio, è la Salsa di pomodoro e basilico, una di quelle più classiche e che si presta perfettamente sia come condimento a dei primi piatti di pasta, ma anche come secondo, magari per dare quel tocco in più alla carne in versione pizzaiola.

Ingredienti
pomodori San Marzano, 2kg
basilico, 20 foglie
sale

Tempo di preparazione: 1 ora

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta partendo dai pomodori: dopo averli lavati accuratamente sotto un getto di acqua corrente, privateli di eventuali macchioline esterne e del picciolo verde, quindi tagliateli a cubetti abbastanza piccoli.

Prendete ora casseruola con i bordi abbastanza alti e mettetevi a rosolare all’interno tre cucchiai di olio extra vergine di oliva; una volta caldo, aggiungete la dadolata di San Marzano insieme ad un pizzico di sale e pepe.

Proseguite con la cottura a fiamma dolce e coprendo la pentola con un coperchio; ricordatevi di tanto in tanto di mescolare, in modo da evitare che si attacchi lungo i brodi. Una volta giunti a metà cottura, aggiungete anche le foglie di basilico precedentemente lavate ed asciugate.

Quando la salsa al pomodoro sarà pronta, toglietela dal fuoco e trasferitela ancora calda all’interno dei vasetti ermetici fino ad un centimetro dal bordo. Chiudete poi con il coperchio e mettete a bollire il tutto in una pentola colma di acqua finché non sentirete il clac che conferma la chiusura. Mettete a riposare in un luogo fresco e asciutto, fino al momento del consumo.

Nel frattempo in una casseruola mettiamo a scaldare l’olio e una volta caldo mettiamo a dorare la mezza cipolla che abbiamo ridotto a battuto e le foglie di basilico che avevamo preventivamente spezzettato insieme alla punta del peperoncino. Lasciamo andare per alcuni minuti, poi versiamo il pomodoro passato a cui avremo tolto l’acqua di vegetazione rimasta in superficie. Mescoliamo, saliamo e pepiamo e continuiamo la cottura per circa 30 minuti. Ora siamo pronti a condire la nostra pasta preferita con la salsa al pomodoro e basilico. Ovviamente per fare molto più veloce e ridurre i tempi possiamo sostituire i pomodori freschi come mezzo litro di passata al pomodoro, ma posso assolutamente dire che il sapore finale cambia assolutamente.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *